Cristaldi: “Ottimo il lavoro svolto dalla Protezione Civile. La nostra Città ha retto al nubifragio del 6 Febbraio”

“Voglio congratularmi sentitamente con tutta la struttura comunale di Protezione Civile, con la squadra Attila e con il corpo di Polizia Municipale che nonostante il violento nubifragio e le proibitive condizioni meteo sono prontamente intervenuti per aiutare la popolazione con quello spirito di sussidiarietà del quale bisogna andare fieri. Un grazie va rivolto anche alle associazioni di volontariato che allertate hanno dato il loro contributo in termini di risorse umane e a tutti quei cittadini che hanno coadiuvato negli interventi. Le abbondanti piogge, che si sono abbattute nella nostra Città lo scorso 6 Febbraio, hanno purtroppo causato ingenti danni, che stiamo provvedendo a quantificare con una serie di sopralluoghi effettuati dai nostri tecnici, al fine di poter chiedere alla Regione siciliana e alla Protezione Civile Nazionale un contributo per far fronte ai danni subiti. A tal proposito, tutti i privati che hanno subito danni strettamente collegati al nubifragio sono invitati a presentare relazione sottoscritta da tecnico abilitato con la descrizione del danno subito e la quantificazione dello stesso”.

Lo ha detto il Sindaco della Città, on Nicola Cristaldi, al termine della riunione di Protezione Civile, svoltasi stamane al Collegio dei Gesuiti per fare il punto sulla situazione.

I cittadini che hanno subito danni a beni mobili e/o immobili strettamente correlati alle torrenziali piogge di martedì 6 Febbraio, possono presentare apposita relazione, stilata e sottoscritta da tecnico abilitato, con la tipologia di danno subito e la quantificazione dello stesso.
La relazione va presentata entro 15 giorni presso il Protocollo Generale del Comune di Mazara del Vallo in Via Carmine. Le relazioni saranno raccolte dall’Amministrazione e inviate agli organi competenti, unitamente alla relazione comunale, per la richiesta di contributo a seguito dello straordinario evento climatico.

Mazara del Vallo 09 Febbraio 2018

9 febbraio 2018, 12:16