ABBANDONATI RIFIUTI SPECIALI SOTTO LA SOPRAELEVATA

“Nonostante i controlli e gli appelli siamo costretti ancora una volta a denunciare l’inciviltà di alcuni che, noncuranti del bene comune, hanno deciso di abbandonare rifiuti pericolosi come l’amianto in un’area pubblica. L’ambiente è una risorsa straordinaria che deve essere tutelata e non è tollerabile il comportamento di alcuni ‘delinquenti’. Deve terminare questa convinzione che si può abbandonare quel che si vuole tanto a bonificare provvederà il Comune, ogni intervento effettuato dall’Ente è un costo aggiuntivo per l’intera collettività. Se qualcuno ha visto denunci pure e non si renda complice di tale atto criminale”.
Lo ha detto il Sindaco della Città, on Nicola Cristaldi, commentando con amarezza l’abbandono di amianto sotto la Sopraelevata, in un’area pubblica che l’Amministrazione Comunale ha più volte fatto ripulire.
“Ho già dato mandato agli uffici competenti – ha aggiunto il Primo Cittadino – di provvedere alla bonifica dell’area, stante la pericolosità dei rifiuti abbandonati, e al Comando di Polizia Municipale di effettuare le dovute indagini. Dalla cura con la quale tali materiali sono stati rimossi – ha concluso il Sindaco – è facilmente intuibile che si tratta di mani esperte”.

Mazara del Vallo 12 Settembre 2018

12 settembre 2018, 12:47