DAL 7 DICEMBRE MAZARA DEL VALLO SUBENTRA NELL’ANAGRAFE NAZIONALE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE

“Dal 7 dicembre il Comune di Mazara del Vallo subentrerà all’Anagrafe nazionale della Popolazione Residente. Tra i 7960 comuni italiani, ad oggi, sono entrati nell’anagrafe nazionale 1229 comuni, dei quali solo 24 siciliani. Siamo il quarto comune siciliano per dimensioni demografiche che subentra nell’ANPR dopo Catania, Trapani e Bagheria. Siamo il secondo in provincia per dimensioni demografiche. Tutto ciò è frutto del grande lavoro e dell’impegno di tutto il personale dei Servizi Demografici e dei Servizi del settore Innovazione, coordinati dal dirigente avv. Laura Serra. E’ un risultato molto importante che fa compiere alla nostra Città un ulteriore balzo in avanti in tema in innovazione e di servizi al cittadino”.

Lo ha detto l’Assessore comunale all’Innovazione Vito Ballatore, annunciando che dal 7 dicembre Mazara del Vallo subentra all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente ed esprimendo un plauso al dirigente del 4° Settore comunale avv. Laura Serra ed a tutto il personale dei Servizi Demografici ed Innovazione che da mesi lavorano per il raggiungimento di questo traguardo.

“Siamo soddisfatti – spiega il dirigente Laura Serra – in quanto questo risultato è frutto di un complesso lavoro anche di bonifica delle banche dati, che ci ha portato al pre-subentro nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente ed alla piena operatività dal 7 dicembre, quando pur continuando ad operare a livello locale, agiremo in un’ottica nazionale, in rete con gli altri Comuni che hanno aderito all’Anpr. Ci saranno notevoli vantaggi sia per i Comuni, che per tutte le pubbliche amministrazioni e gestori di pubblici servizi, che potranno consultare una banca dati costantemente aggiornata a livello nazionale. Ci sono notevoli vantaggi per i cittadini, che in ognuno dei Comuni subentrati nell’Anagrafe Nazionale potranno controllare in tempo reale i propri dati e richiedere direttamente certificati e carte d’identità. Ringrazio tutto il mio staff ed il personale dei Servizi demografici e Innovazione che insieme alla Software House proprietaria del gestionale Civilia in uso ai Servizi Demografici hanno consentito questo risultato”.

In occasione della giornata di subentro all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, venerdì 7 dicembre, saranno effettuate le relative operazioni tecnico informatiche di subentro. Pertanto, ad eccezione dell’Ufficio Carte d’Identità, tutti gli uffici dei servizi demografici rimarranno chiusi al pubblico venerdì 7 dicembre per riprendere la normale attività di ricevimento del pubblico da lunedì 10 dicembre.

6 dicembre 2018, 12:31